Pagine

giovedì 29 settembre 2011

San-LordBug

Ieri sera, ore 20.40 circa. Casa Bugs.
Io: "Amore, hai mai avuto un ascesso?"
LordBug: "No".

TUUUU TUUUU TUUUUU TUUUUU TUUUUU
"Pronto?"
"Ciao nonna, sono Ladybug!"
"Ah, sì, ciao... Vuoi la mamma?"
"Sì, grazie"
TUUUURLINDAAAAAAH! C'è tua figlia al telefonoooooh!
"Arriva eh! E dimmi, LordBug come sta?"
"Bene, grazie"
"Ah bene, bene........ E tu stai bene?"
".... Sì, abbastanza grazie"
"Ecco, ti passo la mamma"
"Ciao mamma. Dimmi, com'è il dolore da ascesso? Perchè non riesco nemmeno a pensare di mangiare e ho un dente che pulsa"
"Eh, sì, mi sa che è un ascesso"
"BUUHUHAAAAAH! E adess.. SIGH.. COME faccio. SIGH SOB. Venerdì andrò al colloquio con una guancia da criceto! E chi me lo dà un antibiotico a quest'ora senza una ricetta??? BUUUHHHHAAAAAAHHHH".
"Ma non fare così! Ce l'ho io l'antibiotico. Vieni qua che te lo do, inizi a prenderlo stasera e domani andrà già meglio".
"SIGH_SOB. Ok, arriviamo".

LordBug si è vestito per uscire alla velocità del lampo. Io ho messo un paio di pantaloni sotto la maglia del pigiama, e singhiozzando siamo usciti di casa. Nel senso che solo io singhiozzavo, ma tutti e due siamo usciti.
In pratica col pretesto dell'ascesso mi sono liberata di questo grumo di sconforto che mi accompagnava da un po'. Ho pianto per il dolore al dente, sì. Per lo stress degli infiniti colloqui. Per la fine di questo contratto. Per la stanchezza che sto accumulando, nonostante siamo solo a fine settembre. Per le persone che mi dispiace salutare, e per l'incertezza del futuro.
Siamo arrivati da mamma che ancora piangevo.
Ma riuscendo anche a dare indicazioni ad un nuovo inquilino sulla situazione dei box.

Entriamo in casa, mamma mi dà le medicine e la Regina Madre si sconvolge per le mie lacrime, dunque mi rassicura:
"Vabbè ma dai, tranquilla! Il dente si cura... E il lavoro... Vabbè ma dai. LordBug mica si arrabbia!"
Cioè, sto conciata come uno straccio, tra una settimana sarò ufficialmente disoccupata, E CI MANCA PURE CHE LORDBUG SI ARRABBI!

Insomma, abbiamo capito quali sono le priorità di RM: che LordBug stia in salute, e che stia sereno. E poi è buono, quindi non si arrabbia anche se a me non rinnovano il contratto. E nemmeno mi picchia! San-LordBug. Scommetto che ha già fatto domanda per farlo beatificare in vita.

La serata si è conclusa con me e mia madre che chiacchieravamo in camera, e LordBug placcato dalla Regina Madre e sequestrato in cucina, a discutere di dove dovremo mandare i nostri figli a scuola. In sostanza una qualsiasi, purchè sia privata. Che quelle pubbliche sono troppo "promiscue". Non sia mai che un piccolo Babybug si trovasse in classe qualche compagno asiatico, o peggio, NERO o MULATTO. GIAMMAI!

E io, che sarei solo felice se mio figlio imparasse il cinese da un compagno di classe, che madre degenere rischio di essere...

12 commenti:

  1. ma a parte tutto, ora il dente come va??spero bene!

    RispondiElimina
  2. Sì, ancora un po' dolorante ma decisamente meglio di ieri! Ero veramente terrorizzata che mi si gonfiasse tutta la faccia... -.-'

    RispondiElimina
  3. Non ti picchia??? Che bravo...omiodio!!!

    RispondiElimina
  4. Alle volte fa bene piangere un po', continua a scrivere questi bei post che io ti adoro!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. non ti picchia solo perché ancora non sa che pensi questo dei bambini cinesi, ne sono certo ;-)

    RispondiElimina
  7. Bellissimo questo post! Mi ci ritrovo un sacco, non tanto per l'ascesso ma per il contorno: per quando a volte cerco una scusa che mi permetta di piangere e sfogarmi con qualcuno, di togliere la maschera del "va tutto a meraviglia". Capisco la tua frustrazione perché è anche la mia... ma per fortuna LordBug non ti picchia! ;-) Santo subito!!

    RispondiElimina
  8. A volte ci vuole proprio un ascesso per farci piangere un po!
    Spero tu stia meglio.

    RispondiElimina
  9. Sìsì, sto meglio! Il mix pianto liberatorio-antibiotico dà i suoi frutti! :D

    RispondiElimina
  10. Tesoro mi sento quasi in colpa a scrivere qui, dopotutto io un contratto l'ho avuto, e mi sono anche lamentata e di questo ti chiedo scusa!
    Ma nelle tue parole mi rivedo tantissimo e mi è salito un nodo in gola, non sai quante volte, vorrei una scusa per farmi un ricco e sano pianto liberatorio e togliere la maschera del va tutto a meraviglia, la mia vita mi piace, il mio lavoro mi piace e STO UNA FAVOLA!!!
    Sappi che noi ti siamo vicini eeeeeeee In bocca al lupo per tutto !
    BACIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
  11. Ma tesoro! Ma che colpa! Piuttosto Troll è fonte di speranza per tutte noi! :D

    E poi siete sempre fonte di serenità, questo blog è come un piccolo rifugio e sono felicissima di averlo aperto e di avere tutti voi virtualmente intorno.
    Bacio!

    RispondiElimina
  12. E IO SONO STRA FELICE DI AVERTI INCONTRATA! ;D
    GRAZIE :)

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...