Pagine

venerdì 2 novembre 2012

Cento! Cento! Cento!

Prima di tutto avete ragione: un'assenza così lunga dal blog non è da me. Vorrei poter dire che non succederà più, ma non vorrei tirarmi la zappa sui piedi, quindi farò la vaga. *Ladybugchefischietta*.

Epperò ho trovato una bellissima sorpresa oggi collegandomi! 100 followers!!!
La Iva Zanicchi che è in me... Mh, vero che sono ingrassata, ma comunque non così tanto: in me realisticamente non ci sta nessuna Iva Zanicchi. Comunque, emozione a parte, sono lusingata.
Vi amo tutti.
E desidero tanto anche la pace nel mondo. 
Ovviamente.

Ora i doverosi aggiornamenti su Babybug: il signorino è ben saldo al suo posto. Scalcia sulle mie costole che pare di avere Sandra Mondaini in pancia (vi ricordate quando sgambettava sotto le coperte, alla fine di ogni puntata di Casa Vianello? Sì, lo so, sta diventando un po' amarcord sto post, che volete, la maternità mi invecchia) e all'ultima eco aveva un testone tale che viste le prospettive descritte dalla mia dottoressa (ve le risparmio, tranquilli), con il prezioso supporto di Lordbug e di molte altre opinioni affidabili (per me sono affidabili quelle di donne che abbiano almeno due figli, meglio se messi al mondo uno con parto naturale e uno con cesareo, così da avere un'idea più completa) abbiamo deciso di fissare la data del cesareo.
O meglio, per il momento abbiamo la data del day hospital per gli esami, e poi mi fisseranno il cesareo. A fine mese.
Diciamo plausibilmente intorno al 23/26 novembre.
Sempre che, ovviamente, Babybug non prenda iniziative autonome prima.
Speriamo di no. Almeno non prima del 16, che ho da fare.
No, ma sono pronta eh! 
Sìsì. 
Però non chiedetemi nulla della nursery, del lettino, dell'allattamento o simili. Per il primo mese punto alla mera sopravvivenza, mia e sua.

Però ammetto che non vedo l'ora di potermi di nuovo infilare le calze o allacciare le scarpe senza sembrare Baloo in preda ad una crisi epilettica. O anche scendere dal letto. 

Intanto mi godo l'ultimo mese di cazzeggio: vado a yoga una volta a settimana, faccio la spesa il venerdì mattina, dormo, preparo la cameretta, schivo le vecchiette alla fermata dell'autobus, o almeno ci provo... L'ultima mi ha puntato a 10 metri di distanza, si è diretta a passo di carica verso di me col dito puntato alla mia panza gridando "E' MASCHIO! SI VEDE BENISSIMO DALLA FORMA DELLA PANCIA!"
"Eh, in effetti sì..."
"LO SAPEVO! ANCHE IO SA? ORA SONO NONNA, MA IL MIO PRIMO FIGLIO E' MASCHIO!!! ADESSO E' UNMETROENOVANTA".
E via con tutta la saga famigliare, la nuora, la consuocera, il colore degli occhi di tutte le precedenti generazioni, etc. Poi per fortuna il mio tram è arrivato, ma se fosse stato anche il suo, vi giuro che sarei stata disposta a prendere il tram sbagliato o ad aspettare il successivo pur di liberarmene.

Ma il meglio si verifica alla lezione settimanale di yoga, più o meno a turno ogni settimana:
"Oh ma che bel pancione! Quanto manca?!"
"Eh pochissimo, ormai è iniziato il nono mese"
"Accidenti! Non ce lo fare qui eh!".
Ora, fosse una frase che sento una volta ogni tanto, manco ci darei peso... Ma è ormai una routine settimanale, anche l'istruttore quando entro in palestra mi guarda con aria preoccupata, come se stessi per scodellargli in diretta la creatura sul pavimento.
Ora, io dico: pure fosse, non è che in 10 minuti mi perdo il pupo per strada eh. Sarebbe anche bello, che fosse tutto così rapido e indolore, ma penso che in qualche modo riuscirei comunque a raggiungere l'ospedale.
Ma se nascesse nello spogliatoio della GetFit, secondo voi, gli regalerebbero l'abbonamento vitalizio?Perchè con quello che costa, quasi quasi un pensiero...

Comunque sembrerò "strana", ma vi confesserò che non mi sembra ancora "reale". Guardo le tutine, sento i calcetti nella pancia, ma mica mi sembra credibile che tra meno di un mese quelle tutine saranno tutte rigurgitate e l'autore dei calcetti sgambetterà all'aria. Lo so, pareva che stessi prendendo una piega più romantica... Ma niente, nemmeno gli ormoni mi fanno questo effetto.
Ma non temete, domani sera siamo a casa Barilla... Il doveroso resoconto che vi farò prossima settimana sarà certamente super romantico.

10 commenti:

  1. Non ti sembrerà reale neanche quando le riempirà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, il rigurgito surreale deve avere un suo fascino... Ma immagino si lavi comunque in lavatrice! :D

      Elimina
  2. Oddio che carino il piccolo Babybug che sgambetta felice all'aria.. mm felice secondo me non lo sarà la prima settimana.. le prime due.. facciamo il primo mese... ahaaaaaaaaaaa non pensarci!
    ma non è che ce lo scodelli qua, sul blog??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahah, in effetti il rischio è concreto!

      Elimina
  3. Come dimenticare la mitica Iva Zanicchi ^_^!!!! Comunque non ci posso credere che siano già passati nove mesi, non vedo l'ora di leggere le avventure di mamma Bug con il suo piccolo nanerottolo ^_^ BACI!

    RispondiElimina
  4. Ma come non ti sembra reale....Ho passato mesi d'inferno nelle gravidanze e mi sembrava realissimo il mio desiderio di non avere più la pancia enorme, ingombrante, pesante...Bramavo di potermi rivedere i piedi oppure.."rivedermela" senza ausilio di uno specchio usato per potermi depilare....Aiutoooo
    Senti ma quella stanza famosa di cui parlammo tempo fa poi è stata destinata ad ufficio oppure???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è per quello... La pancia è sì ingombrante ed inizia ad essere fastidiosa, ma la gravidanza è stata veramente fantastica. Alla fine la panza mi mancherà. :P
      La stanza famosa, che poi è una parte di soppalco, è quasi pronta. Domani arriva il lettino... Poi mancherà solo l'inquilino! ;D

      Elimina
    2. Nuuuuuuu il lettinoooooo che emozioneeeeeee sig sob! che ricordi!!!! baciottone...

      Elimina
  5. ps...complimenti per i 100 followers...io ricordo la cosa come un bel traguardo!

    RispondiElimina
  6. Cosa è successo a casa Barilla, per cui sei rimasta così traumatizzata da non raccontarcelo????
    Oppure glielo hai scodellato da loro (cosa che creerebbe un certo disordine nelle loro abitudini così consolidate!!!)?
    Aggiornaci su Babybug
    Monica

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...