Pagine

venerdì 30 novembre 2012

Parenti in visita (habemus Babybug)

Eccomi qui, finalmente con qualche minuto da dedicare al blog!
(Appena finito di scrivere questa frase Babybug ha fatto "RAH", che credo significhi tipo "Seh, ti piacerebbe..." comunque ci provo lo stesso).

Babybug è nato ormai una settimana fa, il 23 novembre, alle 8.35 del mattino. Il cesareo era programmato e dunque la sottoscritta era strafatta di anestesia e narcotici vari. Una figata pazzesca.
Vi tralascio tutta la degenza, che non è granchè sinceramente... L'unico aspetto divertente è dato dalle visite dei parenti, che vi vado a suddividere nel seguente campionario:

1. Il salutista inopportuno: parliamo di uno zio, fratello di mio padre, che ha passato circa 1/4 d'ora ad enunciarmi gli indiscutibili effetti benefici di una dieta macrobiotica per rimettermi in forma dopo il parto. Ragazzi, stiamo parlando con una che erano 9 mesi (nove mesi, dico NOVE MESI) che non mangiava una fetta di salame o un piatto di carbonara, e che per di più per via del post operatorio arrivava da circa 24 ore di digiuno e altre 24 di dieta liquida. Roba che il terzo giorno mi son fatta portare da Lordbug un vassoio di cioccolatini che pesavano più di me prima del parto... Alle 6 del mattino avevo allucinazioni a base di pane e nutella. Altro che dieta macrobiotica... TZE'.

2. La stalker: trattasi della famosa cugina Genoveffa di cui vi parlai qualche mese fa. Quella con cui non ci siamo rivolte la parola per anni e che ora pare sia la mia migliore amica. Il giorno del parto ha letteralmente tempestato Lordbug di SMS, poi è passata a tempestare me. Siamo a circa due telefonate al giorno, alle quali puntualmente non rispondo (saigliormoni, sailapoppata, sailavisitadalpediatra) e svariati SMS, ai quali rispondo in un'unica soluzione dopo alcune ore dalla ricezione.
Per la serie "se le do corda me la trovo in un attimo sul pianerottolo", ma anche "stavo meglio quando non ci parlavamo".

3. La Regina Madre: ovviamente fa categoria a sè. E' venuta a trovarmi in taxi il pomeriggio del parto, dopo essere rimasta in sottoveste sulle scale di casa, visto che non riesce a chiudere i gancetti della gonna (qualcosa devo pur mangiare!). Immaginatevi la scena: RM esce di casa con la vicina che la accompagna; la vicina la anticipa fuori dal portone per fermare il taxi, RM si avvia per le scale. Dopo pochi gradini la gonna le scivola via e le si raccoglie ai piedi, lasciandola in sottoveste e nella completa impossibilità di muoversi senza cadere.
In quella arriva il signor Zuccheri (nome d'arte), il vicino penso ormai ottuagenario del piano di sopra, che la aiuta a raccattare la gonna e va a chiamare la suddetta vicina, che rimedia al danno.
Ovviamente per tutta la durata della visita ha ripetuto "sono viva per miracolo". Solo alla seconda visita ha detto che Babybug ha chiaramente il labbro superiore della sua famiglia. Per la precisione del suo papà (che sarebbe il trisnonno di Babybug).

4. I Barilla: anche loro categoria a sè. Mr. Barilla ha passato la durata della visita in ospedale a ricordare che Babybarilla in quasi 3 anni avrà fatto perdere loro sì e no un paio di notti in tutto. Millantatore. Mrs. Barilla invece si è commossa.

5. La strappona: anche di lei vi ho già parlato. Penso sia colei che fino adesso è riuscita a produrre il regalo più inutile in assoluto: il biberon di Giorgio Armani. Posto che il biberon a Babybug per ora non serve, immaginatevi se lo sapessero in Forrester, che nutro Babybug con un biberon della concorrenza!!! 

Domenica scorsa, quando più o meno sono riuscita ad alzarmi dal letto, sapendo che lunedì Lordbug non sarebbe potuto venire in ospedale, mi son fatta spiegare come si cambia un pannolino e ho fatto il primo esperimento. Ve lo devo dire che Babybug mi ha subito pisciato la camicia da notte? Ecco, ve lo dico. Lordbug era cappottato dal ridere, visto che fino a quel momento l'aveva cambiato solo lui e non gli era mai successo. Io così --> -.-'

20 commenti:

  1. Ehi! Congratulazioni!!!!
    Beh le visite post part sono sempre abbastanza allucinanti e poi il pupo deve pur far capire alla mamma come andranno le cose d'ora in avanti!

    RispondiElimina
  2. La pisciata sulla camicia da notte toccò anche a me, e mio marito rise, l'incosciente. Rise meno quando a lui, mesi dopo, toccò la versione "cacca pressurizzata a spruzzo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahah, ci conto allora! Io intanto sono già a quota tre, ma la seconda l'ho parata col pannolino e la terza con l'asciugamano. :D

      Elimina
  3. Congratulazioni di cuore!!
    Ti ho pensata tanto in questi giorni!!

    RispondiElimina
  4. Vedrai quando ti cagherà in mano.
    (le visite post parto dovrebbero essere vietate per legge) (quasi tutte)
    (Benvenuto babybug piccetto!)

    RispondiElimina
  5. Auguri e benvenuto al piccolo futuro terremoto della tua vita!!! ;)

    RispondiElimina
  6. Ti seguo da tanto. Incredibile che siano passati già 9 mesi da quel post in cui annunciavi la visita della pennuta! :D Tanti auguri cara Ladybug! Benvenuto al Babybug che, prima o poi, farà qualche bel regalino anche al papà :D

    RispondiElimina
  7. Ottima continuazione a tutti e tre! Alé Alé Alé!

    RispondiElimina
  8. eh!! congratulazioni!! aspettiamo la cacchina a spruzzo anche sulla camicia del papà ihihih

    RispondiElimina
  9. Sono una tua lettrice silenziosa da un po' di tempo. Mi paleso giusto per dire che chissà per quale mistero della mente umana, tra la spiegazione di un parere e un atto, stamattina mi sei venuta in mente tu (!) e mi è venuto da chiedermi se il tuo bimbo fosse nato! Lo so, sono fuori (nel senso che sono esaurita). Ad ogni modo, congratulazioni (si dice così, in questi casi, no?!)!! :)

    RispondiElimina
  10. In questo weekend in cui sono rimasta chsa in casa causa influenza di marito e figliopiccolo mi sono letta tutto, ma proprio tutto il tuo blog....fantastico!!!
    Benvenuto al piccolo babybug e buon inizio di quella che sará di sicuro una grande meravigliosa avventura in 3!!!
    Continueró a seguirti!
    Sara

    RispondiElimina
  11. Ti ho pensata tantissimo in questi giorni e davvero ti faccio i migliori in bocca al lupo che possano esistere! Sono sicura che sarete in grado di gestire la situazione al meglio e non vedo l'ora di leggere tutte le vostre avventure! un bacione ♥

    RispondiElimina
  12. congratulazioni!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Congratulazioni!!!! Ma tu ce l'hai l'amica So-tutto-io?? Quella che quandi racconti qualcosa che ti sembra un traguardo per il nuovo status di mamma ti dice:Nooooo non devi fate così, ma così? Io ce l'ho. Un'ansiaaaa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, per fortuna no! O almeno, ancora nessuna ha iniziato a fare così... Ma c'è tempo. E in compenso ho la Regina Madre. :P

      Elimina
  14. AUGURIIIIIIII che meraviglia il cucciolo in casa!
    Si è uno stravolgimento totale della precedente vita ma tu, la precedente vita senza di lui, non la vorrai mai più!!!!
    Che ne pensi della cacca semiliquidina spruzzata tipo sifone nel muro dietro e a lato del fasciatoio??? Un'sperienza mistica!!!!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...